6 Passi per Tornare ad Allenarsi dopo Un Infortunio

Una persona ha chiamato il nostro studio alcuni giorni fa ed ha chiesto ad uno dei nostri fisioterapisti: “quanto ci vuole per tornare ad allenarsi dopo un infortunio?…….
….Ho avuto una storta alla caviglia un mese fa e vorrei sapere quando potrò tornare a correre. E’ frustrante non saperlo…..”

Prima di tutto, capiamo la frustrazione.

Quando qualcosa come un problema alla caviglia o un infortunio ti tiene lontano dal tuo sport preferito è davvero frustrante. Lo è ancor di più non sapere quando poter tornare a farlo.

Sebbene sappiamo che muori dalla voglia di tornare dobbiamo dirti di aspettare – gli infortuni non vanno sottovalutati.

Solo il modo che il tuo corpo ha per dirti che qualcosa non sta andando bene e quindi vanno ascoltati.

Bisogna invece pianificare un intelligente ritorno alla corsa, o ad altre forme di esercizio, dopo un naturale periodo di pausa.

Sebbene vorresti tornare subito e l’attesa sia frustrante chiediti questo:

Vorresti recuperare bene per non rischiare una ricaduta o un nuovo infortunio?

O vorresti buttarti nella tua solita routine sportiva e magari rischiare di farti male e prolungare il periodo di stop?

Durante il recupero è importante ascoltare le sensazioni provenienti dal corpo. Devi fidarti di loro. Ti dicono quando sarai pronto a fare certe cose e quando stai invece facendo troppo.

Altre cose che influenzano il recupero possono essere l’età, il tempo di immobilità e cosa fai per recuperare.

Detto questo, ecco 6 passi che puoi seguire per tornare ad allenarti in sicurezza dopo un infortunio:

1. Prenditela Comoda

E’ facile di avere la tentazione di tornare a fare subito quello che facevi prima di un infortunio. Ma non così veloce! Se torni troppo presto a correre o in palestra il tuo corpo potrebbe essere troppo debole e questo significherebbe aumentare il rischio di nuovi infortuni!

Non va bene.

Prenditela comoda e torna gradatamente alle tue attività e se senti dolore…….

fermati.

2. Inizia Camminando

E’ una delle cose più naturali per il corpo e se ti sei infortunato camminare ti aiuterà a restare fisicamente attivo.

Esercizi in acqua sono anch’essi una forma soft di movimento. Vedi come ti senti a farli e piano piano aumenta il tempo di farli.

3. Ricorda, il Dolore è Dolore

Alcune persone usano il motto “no pain no gain” (nessun dolore nessuna conquista) ma quando si torna da un infortunio niente è più lontano dalla realtà.

Il dolore è il segnale che quello che stai facendo è troppo o che lo stai facendo nel modo sbagliato.

Riposo e recupero sono importanti come reintrodurre degli esercizi. Dai al corpo il tempo di recuperare in sicurezza.

4. Lavora sul Tuo Equilibrio

Questo spesso viene dimenticato ma lavorare sull’equilibrio significa lavorare sulla postura e rinforzare i muscoli del tronco che sono essenziali per il ritorno allo sport.

5. Mangia Bene e Mantieniti Idratato

Magiare bene e mantenersi idratati sono essenziali nel recupero.

Il cibo gioca un ruolo fondamentale nei processi di riparazione del corpo e aiuta a mantenere le articolazioni sane.

Stai lontano da alcol e cibo spazzatura durante questo periodo. Mangia cibi naturali e bevi molta acqua se vuoi accellerare veramente il recupero.

6. Considera di Farti Aiutare da Un Fisioterapista

Un fisioterapista esperto può aiutarti nel programmare un recupero basato sulle tue necessità e costruito intorno alle tue condizioni. Può aiutarti a tornare alle tue attività in un modo che sia il più sicuro possibile.

Un Fisio sarà anche capace di capire quando potrai tornare a fare il tuo sport preferito senza rischiare di farti male.

Quando si tratta di salute, fitness e stile di vita è importante ascoltare delle persone preparate ed esperte. Solo in questo modo sarai sicuro di tornare a correre o a fare altri sport in maniera veloce e sicura come meriti.

E Ora Pensa al Tuo Benessere
Parla con i nostri specialisti e prenota un appuntamento
Richiedi una Valutazione Gratuita