TECAR TERAPIA

Tecar Terapia - Medical Sangallo

Rivoluzione della fisioterapia

Il sistema Tecar ha rivoluzionato il modo di fare fisioterapia e riabilitazione: attraverso una tecnologia all’avanguardia, infatti, in breve tempo e senza sofferenza restituisce la normale funzionalità e fa recuperare la corretta articolarità. E gli effetti positivi si possono constatare già dopo la prima applicazione.

Come funziona?

Il sistema Tecar produce nell’organismo l’attivazione dei naturali processi riparativi, inducendo il corpo a collaborare in modo attivo per la guarigione; in questo modo, i tempi di recupero motorio sono significativamente ridotti. E non esistono controindicazioni. Sviluppata in ambito sportivo (e più precisamente calcistico), la Tecarterapia applica al campo biologico il principio fisico del condensatore, dando vita ad una tecnologia che permette di sollecitare i tessuti dall’interno, senza inutili dissipazioni d’energia, ma producendo solo aumento della temperatura endogena attraverso il richiamo, nell’area di trattamento, di cariche elettriche presenti nei tessuti sotto forma di ioni. Questo meccanismo crea una forte stimolazione a livello cellulare, incrementa la temperatura interna e riattiva la circolazione, innescando velocemente i naturali processi riparativi dell’organismo. In sintesi, accelera il naturale processo di guarigione.

L’efficacia

L’efficacia della Tecar si basa sulla possibilità di trasferire energia biocompatibile ai tessuti lesi, senza alcuna somministrazione dall’esterno, ma inducendo dall’interno le cosiddette “correnti di spostamento” attraverso un movimento alternato di attrazione e repulsione (500.000 volte al secondo) delle cariche elettriche che, sotto forma di ioni, sono i costituenti essenziali di ogni substrato biologico (in altri termini, del corpo umano). Nella maggior parte delle altre terapie fisiche classiche, invece, la maggior parte dell’energia viene dispersa nel primo strato dell’epidermide e quindi, al fine di ottenere risultati apprezzabili, si è costretti ad utilizzare energie e frequenze elevatissime con conseguente surriscaldamento dello strato cutaneo (e, comunque, poca efficacia in profondità). Con la Tecarterapia si entra in una nuova era che garantisce tempi ridotti, risultati immediati e soprattutto stabili, perché basati sulla stimolazione e il rafforzamento delle intrinseche capacità riparative dei tessuti. Già dopo la prima applicazione si possono constatare effetti favorevoli perchè il sollievo dal dolore è immediato e la mobilizzazione è più facile; i tempi di recupero sono all’incirca dimezzati.

Le applicazioni della Tecnica Tecar

La riabilitazione tecarterapica integra in modo decisivo l’intervento terapeutico nelle patologie osteoarticolari acute e croniche. Il suo impegno è quindi fondamentale nelle terapie riabilitative per il recupero di distorsioni, lesioni tendinee, tendiniti borsiti, esiti di traumi ossei e legamentosi, distrazioni osteoarticolari acute e recidivanti, artralgie croniche di varia eziologia, come indubbia è la sua utilità anche nella cura delle diverse forme di osteoporosi e nei programmi riabilitativi post chirurgici.

I punti di forza

L’efficacia del massaggio con la tecnologia Tecar nasce dall’integrazione di due fattori fondamentali: la tecnica manuale dell’operatore e la tecnologia che la valorizza. Il massaggio diventa più profondo e fortemente stimolante grazie alla intensa riattivazione provocata nel distretto microcircolatorio linfatico e sanguigno.

Sollievo immediato dal dolore

L’eliminazione del dolore è un effetto percepito dal paziente sin dalla prima seduta. Questo stato facilita e rende più efficaci le successive manovre riabilitative, che vengono attuate su muscoli e tendini già allentati.

Riduzione dei tempi della terapia

L’assenza di dolore permette di spingere in profondità il massaggio, ottenendo risultati più rapidi e allo stesso tempo più stabili. Inoltre, la continua stimolazione energetica creata dalla Tecar, porta a una riduzione ulteriore dei tempi della terapia.

Trattamento su misura

L’uso dell’apparecchiatura Tecar è facile e i livelli energetici del massaggio con la tecnologia e i prodotti possono essere modulati in funzione delle necessità e della risposta del paziente.

Nessun effetto collaterale, sedute più frequenti

L’incremento omogeneo della temperatura generato dall’elettrodo è privo di effetti collaterali e soprattutto non provoca surriscaldamenti della cute. La terapia può quindi essere ripetuta anche più volte nell’arco della stessa giornata, a tutto vantaggio dei tempi di recupero.

In sintesi:

– La tecnica Tecar consente di lenire il male causato da eventi traumatici o da problemi infiammatori
– esercita un’azione antidolorifica e curativa, capace di accelerare la naturale reazione riparativa e antinfiammatoria che l’organismo stesso metterebbe in atto con tempi molto più lunghi;
– la persona avverte immediatamente un sollievo dal dolore che si traduce, in pratica, in una guarigione più rapida;
– è in grado di trattare tutti i disturbi che riguardano: ginocchio, spalla, anca, caviglia, colonna vertebrale, mani e muscoli; inoltre, permette di curare patologie quali l’artrosi.
Ogni seduta ha una durata media di 20 minuti; in genere, per un ciclo completo di cura, sono necessarie da 6 a 10 sedute. Non è però necessario rispettare una tabella di marcia standard ma spesso è il fisioterapista che sceglie i tempi.

PRENOTA SUBITO
VIENI A TROVARCI
VIA BELVEDERE, 4 - ANZIO (RM)
Per ogni dubbio contattaci
E Ora Pensa al Tuo Benessere

Parla con i nostri specialisti e prenota un appuntamento

Richiedi una Valutazione Gratuita

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su Accetta permetti il loro utilizzo.

Chiudi